Brusciano. Il candidato sindaco Vincenzo Salvati rinuncerà al compenso se eletto. Il ricavato sarà destinato al sociale

27 Aprile 2018 Author :  

Ancor prima che inizi la campagna elettorale, il candidato sindaco Vincenzo Salvati annuncia il suo primo proposito: “In caso di vittoria, rinuncerò al compenso che mi spetta come sindaco di Brusciano e insieme a me lo faranno anche gli assessori espressi dall’associazione #terranostra”.

Si tratta di un’azione anche simbolica, in tempi di crisi, ma che sul piano economico consentirà il risparmio reale di ben 650mila euro che saranno utilizzati per condurre attività di utilità sociale. L’annuncio del rifiuto degli emolumenti rappresenta senz’altro una scelta totalmente in linea con i valori promossi dall’associazione #terranostra che sostiene il candidato sindaco Salvati. #terranostra promuove il rispetto dell’ambiente, il rilancio del territorio e delle sue ricchezze, ma soprattutto un progetto di comunità che possa crescere attraverso impegno e legalità. Resta inoltre aperto l’invito rivolto a tutti i cittadini di Brusciano: “#terranostra aspetta il vostro contributo per realizzare la città del futuro”.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178