5 ore di ritardo per Treno della memoria

23 Marzo 2018 Author :  

E' partito intorno alle 18.30 dalla stazione Centrale di Milano, con circa 5 ore di ritardo, il treno della memoria diretto ad Auschwitz con a bordo circa 750 persone, tra cui 530 studenti, in maggioranza lombardi. La partenza inizialmente era prevista per le 13.30.
Il ritardo è stato causato da un guasto al locomotore di Trenitalia che al Brennero è stato agganciato al treno polacco.
Per recuperare il convoglio, bloccato a Bressanone, Trenitalia ha quindi dovuto inviare un locomotore sostitutivo. "Gli studenti, a parte un po' di freddo, sono tranquilli. Quasi tutti hanno approfittato del ritardo per visitare il memoriale della Shoah al binario 21 sotto la Stazione" ha aggiunto il vice presidente del comitato, Dario Pirovano. A bordo c'è anche il cantautore lombardo Davide Van De Sfroos, che questo pomeriggio sulla banchina ha improvvisato un piccolo concerto per intrattenere i suoi compagni di viaggio.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178