AdMedia

Libia, novanta migrati stipati in un tir: otto morti

17 Luglio 2018 Author :  

Otto migranti, tra cui sei bambini, sono morti nell'ovest della Libia nel cargo di un camion dove erano stipati, a causa delle esalazioni di benzina che veniva trasportata all'interno del cargo. Lo hanno detto le autorità della città di Zuwara, citate da Lybian Express. Altri 90 migranti sono stati salvati, ma versano in condizioni critiche. Secondo le autorità di Zuwara (110 km a ovest di Tripoli), i 90 superstiti sono stati portati in ospedale. Si tratta di migranti partiti da paesi dell'Africa subsahariana, ma anche di cittadini del Bangladesh e del Pakistan, hanno aggiunto. Secondo il Libyan Herald, i cento migranti erano chiusi in un container refrigerato che normalmente serve a trasportare pesce o carne. Tra le immagini postate su Facebook dal direttorato per la sicurezza di Zuwara ci sono quelle di almeno nove taniche di benzina all'interno del cargo e di un mucchio di giubbotti di salvataggio da usare per il probabile tentativo di attraversare il Mediterraneo fino alle coste europee. La zona di Zuwara è uno dei punti della costa occidentale libica dove i trafficanti ammassano i migranti prima di farli imbarcare verso l'Europa.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178