Maestra di Terzigno muore a 49 anni, falso allarme meningite a Poggiomarino

19 Maggio 2017 Author :  

TERZIGNO. Falso allarme, non una meningite, così come si era temuto in primo momento, ma una leucemia fulminante è stato ciò che ha ucciso la maestra 49enne residente a Poggiomarino e in servizio presso una scuola elementare situata nel territorio della vicina Terzigno. In effetti l'autopsia, che pure è stata disposta per fugare ogni dubbio a riguardo, ha escluso la meningite e quindi il conseguente eventuale pericolo di contagio, facendo tirare un sospiro di sollievo alla comunità locale, che comunque resta addolorata per l’ennesima morte di una persona giovane. La donna è deceduta all’improvviso a seguito di febbre alta e sul suo corpo sono state trovate delle macchie che avevano fatto temere una meningite. Tanto era bastato per sospendere i funerali della donna e predisporre l’autopsia.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178