×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 576

Torre Annunziata. Ladri alla biblioteca "Cesaro", derubati libri del '500 e '600 e il capitello dell'antica Oplontis

18 Settembre 2017 Author :  

Ladri in azione nella biblioteca comunale di Torre Annunziata, trafugati volumi risalenti al '500 e al '600. A scoprire il duro colpo i dipendenti della biblioteca "Ernesto Cesaro" di corso Vittorio Emanuele. Il raid avvenuto, molto probabilmente, nel corso della notte scorsa è stato nel corso della scorsa notte.  Il furto subito dalla Biblioteca comunale di Torre Annunziata "Ernesto Cesaro", dove è stata razziata l'intera collezione del fondo antico comprendente l'incunabolo, le cinquecentine e le seicentine, rappresenta un'offesa inaccettabile fatta all'intera città. Hanno portato via anche il capitello di tufo grigio ritrovato nel 1957 presso le Mascatelle, quale testimonianza palese dell'esistenza dell'antica Oplontis. Non contenti, hanno sradicato anche la targhetta didascalica. E' stato un atto sacrilego in quanto i ladri, che hanno agito senz'altro in totale consapevolezza, hanno violato il luogo che per antonomasia è l'anima della conservazione culturale locale. Sul furto indagano i carabinieri, ai quali è stato denunciato il raid.

"Domani sera martedi' 19 settembre, ore 19, - come si legge sulla pagina facebook del Centro Studi Storici "Nicolò d'Alagno" di Torre Annunziata - porteremo una candela davanti alla biblioteca comunale come gesto simbolico di vicinanza e solidarieta' per il nostro patrimonio culturale cosi' tremendamente danneggiato a causa del furto dei libri subito quest'oggi. 
tutti devono sapere quello che ci e' stato fatto. non possiamo accettare un altro caso "girolamini"

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178