AdMedia

Anche Lauro piange una vittima del crollo di Genova: addio a Stella

17 Agosto 2018 Author :  

C'è anche un comune dell'Irpinia che piange una sua figlia nella tragedia di Genova. Si tratta di Lauro, dove al dolore che unisce tutta l'Italia per le vittime del disastro del Ponte Morandi, si aggiunge anche quello per la ventitreenne Stella Boccia, che dal comune irpino si era trasferita insieme alla mamma Carmela e al fratello Francesco a metà degli anni duemila, quando dopo la morte del padre Agostino, avevano deciso di trasferirsi nell'Aretino, a Civitella Valdichiana. Non avevano mai perso del tutto i contatti con la comunità irpina, visto che a Lauro Stella e suo fratello Francesco hanno frequentato quasi tutta la scuola dell'obbligo. Tantissimi i messaggi di cordoglio per questa tragedia, a partire da quello del primo cittadino del paese del Vallo di Lauro, Antonio Bossone. Insieme a Stella c'era anche il fidanzato dominicano Carlos Jesus Trujülo, di 23 anni, abitante a Capolona. Erano di ritorno da una vacanza che si sarebbe dovuta concludere proprio nella giornata del 14 agosto. L'auto è tra quelle ritrovate e identificate con la targa. La famiglia è nota nell'aretino perché titolare di tre ristoranti molto frequentati, due ad Arezzo.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2