AdMedia

Rapina ed estorsione ad un distributore di carburante: arrestato elemento del clan “Mallardo”

20 Settembre 2018 Author :  
Giugliano in Campania. I carabinieri eseguono ordinanza di carcerazione elemento del clan “Mallardo” in carcere. I carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Giugliano hanno arrestato, dando esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla procura presso la corte d’appello di Napoli, Michele Di Nardo, un 39enne del luogo ritenuto affiliato al clan camorristico dei “Mallardo”. Di Nardo dovrà espiare 4 anni di reclusione per estorsioni aggravate dal metodo mafioso commesse ai danni di distributori di carburante e per una rapina aggravata in concorso: i reati risalgono all’aprile 2009 e furono commessi a Giugliano in Campania. L’arrestato è stato associato a Secondigliano.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2