AdMedia

Telecom Italia, lavora con noi: arrivano le assunzioni

24 Aprile 2018 Author :  

Periodicamente Telecom Italia seleziona diverse figure, per assunzioni sia sul territorio nazionale che all’estero. Le offerte di lavoro TIM sono rivolte, generalmente, a laureati e candidati a vari livelli di carriera. Le opportunità non mancano anche per diplomati, studenti e laureandi. Oltre che per persone senza esperienza, per le quali vengono attivati percorsi di formazione e lavoro in Telecom.

Gli inserimenti in azienda avvengono mediante varie tipologie di contratto. Per i giovani sono disponibili, per lo più, i tirocini Telecom. Gli stage hanno, solitamente, una durata di 6 mesi, sono retribuiti e possono avere sede in Italia o all’estero. 

Durante tutto l’anno, inoltre, il Gruppo TIM raccoglie le candidature di risorse interessate a lavorare in Telecom Italia. Per inviare l’autocandidatura occorre compilare il form online per registrare il cv nel data base aziendale. Una volta registrato, lo stesso viene conservato per 12 mesi dalla data dell’ultimo aggiornamento. 

Le figure ricercate

WEB DEVELOPER – Roma, Torino
La ricerca è rivolta a candidati esperti, con esperienze di sviluppo in ambiente distribuito e virtualizzato microservizi (es. Dockers). Devono conoscere le tecnologie per Single Page Application, Python, Java, C / C++, .Net, CMS HEadless, Html5, CSS3, ava / C# / Ruby on Rails / Python / Node.js. Oltre a database relazionali e NoSQL, programmazione SQL, strumenti statistici quali SPSS / SAS e la normativa sulla privacy.

MICROSERVICES & API DEVELOPER – Napoli
I candidati ideali conoscono i linguaggi di programmazione JAVA e Groovy / Python, e i database NOSQL (MongoDB) e relazionali. Hanno competenze in ambito Suite Spring, Inmemory datagrid (Gemfire), Rabbit MQ, Kafka. Preferibilmente, possiedono esperienza pregressa nello sviluppo in ambiente distribuito e virtualizzato e su prodotti di CI / CD, e conoscono la Suite ELK.

DATA SCIENTIST – Roma
La risorsa conosce strumenti quali Python, Java, Scala, R, Hadoop, MongoDB, Cassandra, Windows e Linux. Ha familiarità con best practices e strumenti di Data Visualization & Presentation, e conosce Matlab, SAS tools, Tensorflow, MLLib, H2O, Theano, Scikit, Hive, HBase, Spark, MR e Zeppelin.

 
APP DEVELOPER – Roma, Torino
L’offerta di lavoro Telecom Italia è rivolta a neolaureati e / o profili junior, con competenze di programmazione Android e iOS, JavaRX e reactive. Devono conoscere strumenti di sviluppo e test, Database Realm, tecniche avanzate di debug e memory leak detection, le principali librerie per applicazioni mobili, e programmazione e bridging SWIFT-Objective C/C++ ed Android NDK. Completa il profilo la capacità di utilizzo dell’architettura di push notification. E’ gradita la capacità di sviluppo con sistemi di progettazione di interfaccia Autolayout, Storyboard, XIB, e di packaging app in formato IPA ed xArchive per pubblicazione su Apple Store, oltre alla conoscenza di buid e signing Android.

LAVORARE IN TELECOM
Lavorare in Telecom Italia significa entrare a far parte di un Gruppo che investe molto nelle risorse umane. TIM offre ai collaboratori concrete possibilità di sviluppo e carriera, tramite iniziative mirate a sviluppare competenze, identificare e valorizzare il talento e favorire l’engagement dei collaboratori. Attiva, inoltre, percorsi di formazione ad hoc per i dipendenti, in un’ottica che individua nel capitale umano uno degli elementi indispensabili per garantire competitività, crescita, successo e futuro dell’azienda.

TELECOM LAVORO PER I GIOVANI
Telecom Italia ha avviato, ormai da qualche anno, un programma di collaborazione con le Università italiane finalizzato a valorizzare i giovani talenti. Offre loro opportunità di formazione e lavoro in azienda a vari livelli. Tra le iniziative rivolte ai giovani universitari, laureandi e laureati, rientrano:
– percorsi di tirocinio, anche tirocini curriculari o che possano costituire praticantato per l’abilitazione professionale;
– Master finanziati in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, l’Università Federico II di Napoli, il MIP Politecnico di Milano e il Politecnico di Torino;
– borse di Dottorato di Ricerca per acquisire persone con competenze eccellenti interessate a conseguire il più alto livello di istruzione universitaria, da dedicare a specifici progetti di ricerca di interesse aziendale;
– Apprendistato di Alta Formazione, un piano formativo aziendale della durata di 240 ore, suddiviso in più moduli su tematiche tecnologiche, commerciali e di gestione d’impresa, rivolto ai laureandi.

Come fare domanda

La raccolta delle candidature per lavorare nell’azienda di telecomunicazioni viene effettuata, per lo più, tramite l’area Telecom Lavoro del portale web aziendale, che è stata recentemente rinnovata, attraverso la quale vengono segnalate le posizioni aperte ed è possibile rispondere online agli annunci di interesse.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2