AdMedia

LaCasadelSollievo

The Latest

magnate svizzero Stephan Schmidheiny accusato di omicidio colposo per la morte di due operai dello stabilimento Eternit di Cavagnolo, deceduti per mesotelioma pleurico dopo esposizione all'amianto. Si è chiuso così, questa mattina, in tribunale a Torino, il processo di primo grado Eternit bis. La procura aveva chiesto 7 anni. "Attendiamo di leggere le motivazioni della sentenza ma certamente faremo appello perché va contro la giurisprudenza consolidata in materia di mesotelioma", ha commentato il legale di Schmidheiny, Astolfo Di Amato.

Pagina 1 di 931

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2